Il progetto prevede il restauro della facciata di una villa dell’800 nel Parco di San Rossore e un’espansione retrostante. La facciata viene restaurata con criteri prettamente conservativi, e le viene data profondità pitturando gli elementi decorativi a contrasto con il piano di facciata. L’espansione prevede il frazionamento del piano terra, individuando nel retro della villa il nuovo ingresso.

YEAR

2018

TYPE

Architecture, Restoration

CLIENT

Private

Restoration and expansion of Villa C, Pisa – Rear view

In seguito alla chiusura di 3 muri interni viene completato il quadrato di pianta, senza aumentare il prospetto principale, vincolato monumentalmente. Gli elementi caratteristici dell’ambiente preesistenze vengono rielaborate nella nuova porzione: all’esistente pavimentazione in cotto di mezzane viene affiancata una in pastellone di cocciopesto, alle travi lignee una coppia di travi che piegandosi di novanta gradi diventa anche libraria del nuovo soggiorno, e le cornici con modanatura vengono reinterpretate con superfici lisce di cemento.

Restoration and expansion of Villa C, Pisa – Plan
Restoration and expansion of Villa C, Pisa – Prospecta
Restoration and expansion of Villa C, Pisa – Main facade